I COMUNI
  

La Provincia di Frosinone ospita la NOTTE EUROPEA dei RICERCATORI






Il  Presidente  Pompeo: “Una grande opportunità e una vetrina straordinaria”
  

Una grande vetrina per  la Provincia  di Frosinone. Venerdì 29 settembre l’Amministrazione guidata dal  Presidente  Antonio Pompeo ospiterà l’importantissimo appuntamento della Notte Europea dei Ricercatori, l’evento che da dodici anni porta la scienza e i ricercatori tra i cittadini, i giovani e gli studenti.

La Notte Europea  dei Ricercatori è un progetto è sostenuto dalla Commissione Europea nell’ambito delle Marie Sklodowska-Curie Actions, un programma della UE con l’obiettivo di promuovere le carriere dei ricercatori in Europa e di reclutare nuovi ricercatori.

Il progetto coordinato da Frascati Scienza è realizzato in collaborazione con Regione Lazio, Comune di Frascati, ASI, CINECA, CREA, ESA-ESRIN, GARR, INAF, INFN, INGV, ISPRA, ISS, Sapienza Università di Roma, Sardegna Ricerche, Università di Cagliari, Università di Cassino, Università LUMSA di Roma e Palermo, Università di Parma, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Università degli Studi Roma Tre, Università di Sassari, Astronomitaly, Associazione Tuscolana di Astronomia, Explora, G.Eco, Ludis, Osservatorio astronomico di Gorga (RM), Fondazione GAL Hassin di Isnello (PA), Sotacarbo.

La sede della Provincia di Frosinone sarà aperta dalle 21 alle 23 di venerdì 29 settembre e ospiterà il Progetto Donne in gioco ideato dalla giurista e giornalista Elena Luviso. Carte della Modiano raffiguranti donne famose e meno conosciute che, con le modalità di un vero e proprio gioco, con aiuti e suggerimenti, dovranno essere riconosciute da coloro che si cimenteranno nella performance.

All’evento parteciperà il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, il Rettore dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, prof. Giovanni Betta, la Consigliera Nazionale di Parità Francesca Bagni Cipriani, la Consigliere di Parità della Provincia di Frosinone  Fiorenza Taricone , l'Onorevole Livia Turco, Presidente della Fondazione Nilde Iotti,  il responsabile dell'Ufficio Scolastico Provinciale Pierino Malandrucco, oltre, naturalmente, al  Presidente  Antonio Pompeo.

“Abbiamo accolto con grande favore la possibilità di ospitare la Notte Europea dei Ricercatori – ha dichiarato il Presidente Pompeo – un sentito ringraziamento alla consigliera Fiorenza Taricone e all’Università di Cassino e del Lazio Meridionale che ci hanno coinvolto. Un evento di portata internazionale, che mette al centro la ricerca e la qualità, elementi necessari alla crescita e allo sviluppo della vita dei cittadini. Auspico una grande partecipazione delle scuole”.

La partecipazione alla serata vale come credito scolastico, alternanza scuola lavoro.  

Frosinone, 20 settembre 2017 
 

 

 



  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:946261