I COMUNI
  

Presentata la campagna di sensibilizzazione “SAVE CIOCIARIA” – ZERO RIFIUTI: più RICICLO, meno DISCARICHE






E’ stata presentata alla stampa la nuova campagna di sensibilizzazione della Provincia di Frosinone per promuovere la raccolta differenziata, l’economia circolare e la tutela dell’ambiente.

Titolo della campagna: “Save Ciociaria” – Zero rifiuti: più riciclo, meno discariche". L’obiettivo della Provincia è quello di lanciare un messaggio innovativo che chiama direttamente in causa i cittadini e la capacità di mettere in atto comportamenti responsabili.


Vogliamo dimostrare nei fatti – ha spiegato il Presidente della Provincia Antonio Pompeo - come il nostro territorio può diventare un modello di corretta gestione dei rifiuti, non solo evitando emergenze, ma soprattutto trasformando un possibile pericolo in un’opportunità”.
“C’è bisogno di fare un salto di qualità verso l’economia circolare. Riduzione degli scarti, riciclo dei materiali, trasformazione in nuovi oggetti: solo così quello che oggi chiamiamo rifiuto, domani può diventare valore”.



Nei prossimi giorni i cittadini potranno informarsi su questa campagna attraverso tutti i media. E’ previsto anche un concorso didattico rivolto alle scuole primarie e secondarieLe tue idee per un mondo pulito: dal rifiuto al valore”.
“Dalla scuola, dai ragazzi che sono la società del futuro – ha aggiunto il Presidente della Provincia -  vogliamo che arrivi la spinta per veicolare questo messaggio di attenzione all’ambiente”.

“Attraverso questa campagna, facciamo collaborare insieme le Istituzioni, le scuole e il mondo dell’informazione: una grande alleanza per tutelare il nostro ambiente. Save Ciociaria: non un segnale d’allarme, ma un voltare pagina e una spinta verso un futuro diverso”.



Il Presidente della Provincia ha ricordato, inoltre, come durante il suo mandato sono state già erogate risorse importanti ai Comuni per implementare il servizio di raccolta differenziata, sbloccando fondi che giacevano nei
cassetti, inutilizzati da anni.    “Abbiamo dimostrato nei fatti di sostenere il territorio, in particolare le amministrazioni locali, verso quegli obiettivi di quota 65% di differenziata che sono il nostro traguardo”.

Infine, Pompeo ha ricordato tutte le altre azioni messe in campo: la Provincia di Frosinone,  che ha saputo negli anni chiudere il suo ciclo di smaltimento, durante il suo mandato si è mossa in prima persona per difendere il territorio dall’arrivo indiscriminato di rifiuti, proprio per valorizzare quanto fatto in termini di implementazione della raccolta differenziata.  

In sede di revisione del Piano Regionale, la Provincia ha messo nero su bianco che non servono ulteriori discariche per il fabbisogno del territorio, proprio perché si sta puntando ad innalzare, costantemente e velocemente, le percentuali della raccolta differenziata. E lo ha fatto attraverso una procedura che non era mai stata adottata in passato, ossia quella di ascoltare e recepire, in maniera partecipata e condivisa, tutte le istanze provenienti dai 91 comuni della provincia di Frosinone. Nei giorni scorsi, anche questo per la prima volta, è stato stoppato l’ampliamento della discarica di rifiuti a Cerreto.

E’ passato il principio sostenuto dalla Provincia di Frosinone dell’autosufficienza dei territori. Roma non potrà più scaricare le sue incapacità sulle province. A questo impegno, si aggiunge ora anche la campagna lanciata da Pompeo: “Save Ciociaria”, Riduci, ricicla, riusa".

S A V E   C I O C I A R I A  (www.saveciociaria.it)
P I E G H E V O L E    S A V E   C I O C I A R I A
  in formato .pdf
R E G O L A M E N T O  D E L  C O N C O R S O  in formato .pdf
S A V E   C I O C I A R I A  in formato .gif    

 

Home2018-11-22T12:05:19+00:00
LA PLASTICA
LA PLASTICA
LA PLASTICA
LA CARTA
DAL RIFIUTO AL VALORE
I METALLI
LA CARTA
IL VETRO
IL VETRO

Frosinone, 29 novembre 2018

 

 






  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:968303