I COMUNI
  
Icona

Che cosa è l’URP



Trasparenza, partecipazione e semplificazione.

Sono queste le tre parole chiave dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), un servizio che tutte le amministrazioni pubbliche hanno il dovere di attivare per migliorare i rapporti reciproci tra ente  e cittadini.

Ma che cos’è l’Urp?
L’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) è il luogo in cui si coniuga il diritto - dovere dei cittadini di conoscere, partecipare, fruire dei servizi, con l’analogo diritto – dovere dell’ente pubblico di amministrare, erogare informazioni e comunicare. Un vero e proprio sportello polifunzionale a completa disposizione dei cittadini – utenti che cerca di semplificare le modalità di accesso alle informazioni e ai servizi pubblici.

L’URP, infatti,  ha il compito di fornire al pubblico informazioni relative all’attività dell’Ente, ai servizi svolti, al loro funzionamento e alla struttura dell’Amministrazione. Allo stesso tempo l’ufficio è incaricato di favorire l’esercizio del diritto di informazione sul procedimento amministrativo e di accesso ai documenti e  di illustrare la conoscenza delle disposizioni normative.  In questo modo l’URP diventa un fondamentale strumento partecipativo in cui la trasparenza è al servizio del cittadino, dove i bisogni, le esigenze, le aspettative degli utenti della Provincia vengono quotidianamente monitorati, analizzati, esaminati per assicurare un servizio migliore e più qualificato.

I compiti dell’URP

L’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Provincia di Frosinone:  
  • gestisce le richieste di  accesso agli atti amministrativi, le richieste di conoscenza sullo stato dei procedimenti e  i reclami presentati dagli utenti;
  • riceve le proposte e i suggerimenti dei cittadini da inoltrare agli organi competenti;
  • riceve i cittadini e dà informazioni sui servizi e le attività della Provincia:
  • distribuisce materiale informativo e divulgativo realizzato dall’Amministrazione provinciale, copia di bandi di concorso e  di avvisi pubblici e, più in generale,  della modulistica in vigore.

I riferimenti normativi

Gli Uffici per le Relazioni con il Pubblico nelle amministrazioni pubbliche sono stati introdotti dal
Decreto legislativo n. 29 del 3 febbraio 1993 "Razionalizzazione dell'organizzazione delle amministrazioni pubbliche e revisione della disciplina in materia di pubblico impiego". Il Decreto legislativo, al fine di garantire la legge n. 241 del 7 agosto 1990 sul diritto di accesso agli atti amministrativi, invitava le amministrazioni ad individuare nell’ambito della propria struttura  gli URP  a cui veniva chiesto di  porsi al servizio dell’utenza per assicurare il diritto di partecipazione  e predisporre iniziative di comunicazione di pubblica utilità per favorire la conoscenza di normative, servizi e strutture degli Enti di appartenenza. Con l’approvazione della Legge n. 150 del 7 giugno 2000Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni” la comunicazione nelle pubbliche amministrazioni viene definitivamente legittimata e, fatto ancor più significativo, diviene un obbligo istituzionale per tutte le amministrazioni dello Stato.
La legge, infatti,  obbliga tutte le amministrazioni pubbliche a riorganizzare gli Uffici per le Relazioni con il Pubblico stabilendo così che la comunicazione non deve più essere considerata una funzione aggiuntiva e residuale rispetto all’agire delle pubbliche amministrazioni.





  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:949731