I COMUNI
  
Icona

Provincia, un interessante seminario “EXPO' QUALITA' ALIMENTARE: il contributo dei PERITI AGRARI"





Presso la Sala del Consiglio della Provincia di Frosinone si è svolto un interessante seminario sul ruolo e le funzioni dei periti agrari diplomati di Frosinone, in concomitanza con l’importante appuntamento dell’Expò.

“Expò qualità alimentare: il contributo dei periti agrari”, il titolo del seminario che ha inteso accendere i riflettori su una professionalità in continua crescita e necessaria rispetto ad un comparto produttivo come il settore agroalimentare che ha bisogno di figure specializzate, spesso mancati sul mercato del lavoro, dunque una specializzazione con ottime possibilità di impiego.   

Hanno partecipato all’iniziativa organizzata dal Collegio Provinciale dei Periti agrari della provincia di Frosinone, la presidente del collegio provinciale Natascia Sambucci, il presidente di Aspera  Andrea Bottaro, il vicepresidente della Provincia Andrea Amata che ha presieduto l’evento, il consigliere provinciale con delega all’agricoltura Danilo Magliocchetti e il sindaco di Alvito Duilio Martini.

“Ringrazio l’Ordine dei Periti agrari della Provincia di Frosinone, in particolare il presidente Sambucci – ha dichiarato il vicepresidente Amata – per l’interessante seminario di oggi”. 
 



“A tale azione – ha concluso Amata – va accompagnato un’azione importante per intercettare le opportunità offerte da Expò e lanciare definitivamente le nostre produzioni, aprendo le aziende ai mercati internazionali. Su questo aspetto va fatta squadra”.

“I periti agrari svolgono una importante funzione di valorizzazione e sviluppo per l’economia agroalimentare – ha aggiunto il consigliere Magliocchetti – figure indispensabili e di sopporto per un comparto che garantisce al nostro territorio in particolare, importanti occasioni di sviluppo”.

“Voglio ringraziare il vicepresidente della Provincia Andrea Amata – ha dichiarato Duilio Martini, sindaco di Alvito – per l’attenzione e l’impegno con il quale sta lavorando per favorire la crescita e lo sviluppo della Valcomino. Se riusciremo a realizzare il progetto del polo formativo agroalimentare avremo dato una notevole opportunità al territorio”. 

Il comparto agricolo può essere considerato strategico per rilanciare l’economia italiana, vantando una straordinaria tradizione e un variegata gamma di tipicità, che caratterizza ogni angolo del nostro territorio”.

“Ma per attrezzare questo settore al meglio e renderlo protagonista rispetto ad un mercato globale e globalizzato – ha argomentato il vicepresidente della Provincia - occorre investire soprattutto in professionalità. Professionalità che i periti agrari interpretano al meglio, strumenti indispensabili per accompagnare, passo dopo passo, il processo di crescita e rilancio. A tal fine, stiamo lavorando per dotare il nostro territorio, in particolare attraverso la presenza di un Istituto agrario ad Alvito,  di un importante polo formativo nel settore agroalimentare, attraverso la sinergia con l’Università di Cassino”.

Frosinone, 27 maggio 2015  


      




  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:992126