I COMUNI
  
Icona

Rilascio autorizzazioni transiti trasporti eccezionali


A COSA SERVE

Per trasporti eccezionali s’intendono i veicoli eccezionali ed i trasporti esercitati in condizioni di eccezionalità.

È considerato eccezionale il veicolo che nella propria configurazione di marcia supera per specifiche esigenze funzionali, i limiti di sagoma (altezza, lunghezza, larghezza) o di massa (peso) stabiliti degli articoli 61 e 62 del Codice della strada.

È considerato eccezionale il trasporto di una o più cose (indivisibili) che per le loro dimensioni:

• fuoriescono dai limiti propri del veicolo oltre quanto permesso dall’art.164 del Codice della strada,
• fuoriescono dai limiti di sagoma del veicolo indicati nell’articolo 61 del Codice della strada
• aumentano la massa oltre i limiti indicati nell’art. 62 del Codice della strada.

I trasporti eccezionali per conto di terzi possono essere fatti esclusivamente dalle imprese che esercitano ai sensi di Legge l’attività del trasporto eccezionale.
Per le macchine agricole le dimensioni e le masse particolari sono indicate dall’art.104 del Codice della strada.

Nell’ambito del Servizio "Trasporti eccezionali, sinistri stradali, pronta reperibilità, gare e manifestazioni" di questo Ente è istituito l’Ufficio Trasporti eccezionali.

L’Ufficio è competente al rilascio delle autorizzazioni ai veicoli eccezionali e trasporti in condizioni di eccezionalità per la percorrenza delle strade nell’ambito del territorio della Provincia di Frosinone ed in collaborazione e previa intesa con richiesta di eventuale nulla osta con le altre Province del Lazio, nell’ambito del territorio Regionale. In particolare i tratti interessati sono i seguenti:

• strade Provinciali e Comunali
• strade ex anas trasferite alle Province
• tratti traverse interne comunali nell’ambito Provinciale e Regionale

La richiesta deve essere presentata alla Provincia di Frosinone nei casi seguenti:

• itinerario non preventivamente fissato, l’impresa del richiedente abbia sede nella Provincia di Frosinone;
• itinerario non sia prefissato, il transito abbia origine al di fuori della Provincia e la Provincia di Frosinone sia la prima interessata al transito;
• itinerario sia prefissato ed abbia origine nella Provincia di Frosinone;
• itinerario sia definito ed abbia origine al di fuori della Provincia di Frosinone

Le attività svolte dell’Ufficio trovano riferimento nelle seguenti norme:

• Nazionali:

- per i veicoli in genere 

l’articolo 10 del Decreto Legislativo 30/04/1992, n. 285 e s.m.i. (Codice della strada)gli articoli 9-20 del Decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della strada);
 
per le macchine agricole gli articoli 104 e seguenti del Codice della strada gli articoli 265-266-267-268 del Decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della strada);

legge n.120 del 29/07/2010 e ss.mm.ii. (Scorte Tecniche abilitate);

- per le macchine operatrici: 

l’articolo 114 del Codice della strada gli articoli 296, 297,299, 306 del Decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della strada);

• Regionali:
 

legge regionale 06/08/1999 n.14 “Organizzazione delle Funzioni a livello locale per la realizzazione del decentramento amministrativo”.

CHI PUO’ RICHIEDERE L’AUTORIZZAZIONE

Persone fisiche e/o giuridiche (società o ditte individuali, cooperative etc.). Il titolare o legale rappresentante dell’impresa, può presentare alla Provincia di Frosinone apposita domanda corredata dalla documentazione prescritta dalla normativa di riferimento.

I soggetti richiedenti devono essere in possesso della licenza per gli autotrasportatori in conto proprio o in conto terzi, per poter richiedere l'autorizzazione nei vari ambiti provinciale, regionale ovvero nazionale e internazionale.

La tipologia delle richieste è legata alla specificità di veicoli e/o dei trasporti. Queste possono essere così individuate:

1. trasporti periodici eccezionali solo per dimensioni e/o massa oltre i limiti legali;
2. trasporti periodici eccezionali in considerazione della loro specificità;
3. transiti eccezionali di autoveicolo uso speciale-autogru;
4. trasporti eccezionali di macchine operatrici da cantiere (massa massima complessiva tonnellate 56);
5. trasporti eccezionali di carri ferroviari;
6. trasporti eccezionali di pali elettrici/telefonici (art.15 comma 3 D.P.R 495/92.);
7. trasporti eccezionali di blocchi di pietra naturale,elementi prefabbricati compositi ed apparecchiature complesse per l’edilizia, di prodotti siderurgici coils e laminati grezzi;
8. trasporti eccezionali per spettacoli viaggianti;
9. transito macchine operatrici eccezionali;
10. transito e/o trasporto di macchine agricole eccezionali e operatrici portate/semiportate;
11. transito mezzi d’opera e complessi eccezionali per il trasporto di inerti;
12. trasporti eccezionali in genere singoli e multipli di manufatti industriali, macchine operatrici, strutture industriali, apparecchiature, elementi prefabbricati in cemento armato precompresso (cap).

A CHI RIVOLGERSI

Ufficio Trasporti Eccezionali 
Sede: Piazza Gramsci, 13 – 03100 Frosinone
Referenti
Geom. Sebastiano DE CESARIS - tel.  0775/219246
Geom. Vincenzo D'ERCOLE  -  tel.  0775/219261
Centralino dell'Ente: 0775/2191
E-mail: s.decesari@provincia.fr.it
Sito: www.provincia.fr.it

L'ufficio Trasporti Eccezionali è disponibile per assistenza e consulenza:
il martedì e il giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:30

QUALI DOCUMENTI

La documentazione da allegare alla domanda è indicata nella modulistica disponibile presso il Settore Viabilità e SUA/Servizio Trasporti eccezionali, nei giorni e negli orari sopraindicati oppure on line, sul sito www.provincia.fr.it, nella sezione "Modulistica".

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:

- copia carta di circolazione veicolo/i con autocertficazione del legale rappresentante;
- polizza assicurativa con estensione in caso di trasporto eccezionale (contratto, tagliando assicurazione in originale o copia autenticata );
- dichiarazione del legale rappresentante relativa alla percorribilità e inscrivibilità sull'intero percorso nonché del franco minimo stabilito ecc. (artt. 13; 14 comma 6;7b;11;18; D.P.R.495/92);
- nella fattispecie di usura effettiva va allegato il prospetto di calcolo per gli oneri di maggior usura delle strade (art.10 c.10 C.d.S.) rispetto al massimo consentito come previsto dall’art.62 D.L. 30/4/92 n.285 (C.d.S.) di cui alle tabelle I.2, allegate al Titolo I del D.P.R.495/92;
- schema grafico con misure di massimo ingombro in tre viste:longitudinale; trasversale; frontale, e con indicazione della massa posseduta dal singolo veicolo ovvero dal complesso veicolare comprensivo del carico espresso in tonnellate;
- copia ( fronte – retro ) di valido documento di riconoscimento, del legale rappresentante o amministratore firmato in originale.

DOVE PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda per il rilascio dell’autorizzazione al trasporto eccezionale, completa di marca da bollo ad uso amministrativo in vigore, e la relativa documentazione possono essere presentate:

1. a mezzo posta agli indirizzi sopra menzionati;
2. recapitate presso il Settore Viabilità e SUA/Servizio Trasporti eccezionali  nei giorni e negli orari indicati nella sezione “A chi rivolgersi”;
3. recapitate presso la sede Centrale della Provincia, Ufficio Posta in Entrata, Piazza A. Gramsci n° 13 (piano terra) – 03100 Frosinone, dal lunedì al venerdì dalle ore 7:30 alle ore 17:00;
4. recapitate presso la sede dell'URP di Sora, Via Napoli snc (Palazzo Baronio) – 03039 Sora, il venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00;
5. recapitate presso la sede dell'URP di Cassino, Via Iannacone, snc – 03043 Cassino, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e il giovedì anche dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

COSTI

- n° 2 marche da bollo da € 14,62 (una su domanda e una allegata da applicare sul provvedimento di autorizzazione) ;
- bollettino c.c.p. 13197033 intestato a: “Provincia di Frosinone – Ufficio trasporti eccezionali” di €….., attestante il versamento dell’indennizzo maggiore usura convenzionale strade rispetto al massimo consentito dall'art. 62 C.d.S. che deve essere calcolato in funzione della massa eccedente e del numero di viaggi da effettuare (art. 18 D.P.R.495/92);
- attestazione in originale del versamento di € 77,47 sul c.c.p. N° 13197033 intestato alla “Provincia di Frosinone – Ufficio trasporti eccezionali” con causale: oneri di procedura rilascio autorizzazione trasporti eccezionali ovvero veicolo eccezionale (targa o telaio);
- bollettino c.c.p. 13197033 intestato a: “Provincia di Frosinone – Ufficio trasporti eccezionali” di €….., attestante il versamento calcolo per gli oneri di maggior usura delle strade (art.10 c.10 C.d.S.) rispetto al massimo consentito come previsto dall’art.62 D.L. 30/4/92 n.285 (C.d.S.) di cui alle tabelle I.2, allegate al Titolo I del D.P.R.495/92;
- fotocopia delle attestazioni di versamento altre province/anas ovvero per i soli mezzi d’opera copia bollettino tesoreria provinciale di Viterbo c.c.p. n.11618014 di importo pari alla tassa di possesso (quadrimestrale o annuale);

TEMPI PER IL RILASCIO DELL’AUTORIZZAZIONE

Nel rispetto dei termini di cui alla Legge n. 241/1990 e successive modificazioni ed integrazioni, per la conclusione del procedimento la Provincia di Frosinone assicura che il termine massimo per l’adozione del provvedimento finale è di giorni 30 dalla ricezione della domanda, completa della documentazione e degli allegati.
In ogni caso l’ufficio potrà richiedere di fornire ulteriore documentazione o di rendere opportuni chiarimenti al fine di acquisire ogni elemento ritenuto utile al fine del completamento dell’istruttoria. In questo ultimo caso, i termini del procedimento decorrono dalla data di presentazione della documentazione integrativa richiesta.

La relativa modulistica si può scaricare nella sezione “
MODULISTICA”, nel menù a sinistra dell’home page.  










  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:978850