I COMUNI
  

VIA LIBERA DEFINITIVO del Consiglio allo schema di BILANCIO 2016.
Comunicato stampa del 09/09/2016




La Provincia ha deciso di aprire l’anno formativo dell’agenzia  per garantire studenti e lavoratori  Il Consiglio provinciale, nella seduta odierna, ha adottato importanti decisioni per l’avvio dell’anno formativo dell’Agenzia Frosinone Formazione. Nonostante il confronto con la Regione Lazio per ottenere adeguate risorse, pur a buon punto, non sia ancora completato, il Consiglio provinciale ha approvato la decisione di non deludere le aspettative delle tante famiglie che guardano all’Agenzia per la formazione professionale dei loro ragazzi.

“Intendiamo garantire a questo territorio – ha dichiarato il Presidente Pompeo – un sistema di formazione professionale all’insegna della qualità ed efficienza. Per questo abbiamo voluto mettere in liquidazione l’Agenzia e lavorare per costruire un nuovo modello operativo in netta discontinuità col passato. Nelle more di questo percorso impegnativo e che va affrontato e costruito con attenzione, è necessario comunque garantire l’avvio dell’anno scolastico 2016-2017, come abbiamo fatto, salvaguardando sia i lavoratori e il loro diritto allo stipendio sia gli studenti”.“Colgo l’occasione di quanto deciso dal Consiglio – ha concluso Pompeo – per formulare a tutti gli ragazzi della provincia di Frosinone che torneranno sui banchi, ai docenti, ai dirigenti e al personale tecnico e amministrativo, i migliori auguri di buon lavoro.

In particolare a quelli dell’Agenzia di Formazione, affinché con professionalità ed entusiasmo possano essere protagonisti di questa nuova fase di trasformazione e miglioramento del sistema della formazione professionale territoriale. Un obiettivo per il quale l’Amministrazione provinciale in carica sta lavorando in maniera evidente per mettere la parola fine alle difficoltà del passato”.

Il Consiglio provinciale si era aperto con l’approvazione , in via definitiva, del bilancio di previsione della Provincia di Frosinone.

Si tratta del terzo passaggio, così come previsto dalla legge 56, dopo il parere favorevole dello stesso Consiglio del 29 luglio e quello dell’Assemblea dei Sindaci dello scorso 26 agosto.

“Con la ratifica del bilancio di oggi – ha spiegato il Presidente della Provincia Antonio Pompeo -  potremo formalmente utilizzare le risorse per assicurare le progettualità e gli interventi  che abbiamo programmato”.

Tra gli aspetti più significativi del documento di bilancio va evidenziata la presenza di un importante piano triennale delle opere pubbliche che interviene in tema di manutenzione e messa in sicurezza del sistema della viabilità provinciale e degli edifici scolastici.

Per quanto concerne la viabilità, nel bilancio 2016 è stato previsto un importo pari ad oltre 3 milioni di euro, risorse cospicue anche sulla manutenzione delle scuole.

Grande attenzione al tema dei servizi sociali: la Provincia di Frosinone garantirà anche per l’anno scolastico 2016-2017, dopo averlo fatto per l’anno 2015-2016, il servizio di assistenza e trasporto per gli alunni disabili su delega regionale.

Per quanto concerne il settore Ambiente, la Provincia ha recuperato e messo a disposizione del territorio fondi per il potenziamento del servizio di raccolta differenziata. Già assegnati circa 4milioni di euro, al momento è attivo un ulteriore bando in scadenza a fine settembre e altri due bandi seguiranno nei prossimi mesi, per un totale di circa 12 milioni di euro. 

Frosinone 9 settembre 2016 


  





  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:982821