I COMUNI
  

Novita’ POSITIVE per l’AGENZIA di FORMAZIONE
Comunicato stampa del 21/09/2016




Nelle sede della Regione Lazio si è tenuto oggi un incontro operativo tra il Presidente della Provincia Antonio Pompeo e l’Assessore alla formazione Massimiliano Smeriglio, in continuità con il percorso già avviato dall’Amministrazione provinciale con la deliberazione consiliare n. 4 del 21 marzo 2016 e finalizzato a dare un nuovo modello gestionale al sistema della formazione professionale nel territorio che assicuri più qualità ed efficienza rispetto al passato.  

Tra gli aspetti emersi durante l’incontro, la decisione della Regione Lazio, attraverso la deliberazione della Giunta del 20 settembre, di assegnare proprio per il buon lavoro svolto dalla Provincia di Frosinone, ulteriori risorse oltre a quelle già previste per meglio garantire  le attività di gestione.  Primo passaggio di un progetto più ampio che si concretizzerà nel prossimo periodo.

Va ricordato inoltre, che proprio nell’ultima seduta del Consiglio provinciale che ha approvato il bilancio lo scorso 9 settembre, erano stati adottati i provvedimenti necessari a garantire l’avvio dell’anno formativo 2016-2017, così da non deludere le aspettative delle tante famiglie che guardano all’Agenzia per la formazione professionale dei loro ragazzi.

 “La riunione di oggi – ha spiegato il Presidente Pompeo – è senz’altro un evidente passo in avanti nel delicato percorso che stiamo facendo fin dal mio insediamento per avviare una nuova fase dell’Agenzia di Formazione, adottando importanti decisioni culminate con la messa in liquidazione del vecchio modello gestionale, non più sostenibile e la definizione di un nuovo assetto operativo”.

“In questo percorso è fondamentale il dialogo e la collaborazione con la Regione Lazio. Ecco perché ringrazio l’assessore Smeriglio per l’attenzione che dimostra e ha costantemente dimostrato alla questione”.

“Ritengo infine – ha concluso Pompeo – che proprio attraverso la sinergia tra Provincia e Regione, l’Agenzia di Formazione possa diventare uno strumento di crescita efficace per il nostro territorio, un modello replicabile e che sappia coniugare la qualificazione professionale dei ragazzi e le ricadute a livello occupazionale, dialogando costantemente con il modo delle imprese, senza contare l’importante ruolo sociale di contrasto e prevenzione al disagio giovanile”.

“La notizia dell’assegnazione di ulteriori risorse – ha commentato il consigliere con delega alla formazione Massimiliano Mignanelli - aggiunge un ulteriore tassello positivo al lavoro che la Provincia di Frosinone, in collaborazione con la Regione Lazio, sta facendo per aprire una pagina nuova nel settore della formazione, che qualifichi le professionalità dei ragazzi, coniugando tale aspetto prioritario con un ruolo anche di natura sociale”.


Frosinone, 21 settembre 2016 
 



  







  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:983290