I COMUNI
  

Agenzia FROSINONE FORMAZIONE, incontro tra Provincia e Sindacati
Comunicato stampa del 10/11/2016




Procede positivamente il percorso voluto dall’Amministrazione provinciale per la messa in liquidazione dell’Agenzia Frosinone Formazione e l’avvio del nuovo modello gestionale, con l’obiettivo di chiudere definitivamente le pendenze del passato e aprire una nuova pagina per la formazione professionale nel territorio. Un obiettivo da realizzare con il coinvolgimento della Regione Lazio e per quanto riguarda la tutela del personale, con le sigle sindacali.

Si è svolto oggi un incontro presso la sede della Provincia tra il consigliere delegato Massimiliano Mignanelli, il dirigente Ferdinando Riccardi, il Collegio dei Liquidatori dell’Agenzia e le sigle sindacali regionali del comparto scuola.

Nel corso dell’incontro, giudicato assai proficuo da tutte le parti presenti, sono state illustrate le azioni messe in campo dalla Provincia di Frosinone nell’ultimo periodo per consentire all’Agenzia di far fronte agli adempimenti conseguenti alla messa in liquidazione.

Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio provinciale – ha spiegato Massimiliano Mignanelli – abbiamo messo il Collegio di Liquidazione nelle condizioni di procedere negli atti che la messa in liquidazione comporta. Si è trattata di una decisione fondamentale, senza la quale questo percorso non potrebbe realizzarsi. Di questo va dato merito al Presidente Pompeo e ai colleghi consiglieri, perché mai come con questa Amministrazione, la questione Agenzia si sta affrontando con responsabilità e soprattutto con una prospettiva futura”.

Proprio al futuro è stata dedicata la seconda parte della riunione, in cui ai sindacati è stata presentata la nuova struttura organizzativa che sta prendendo forma attraverso un progetto le cui linee guida sono in fase di completamento.

“E’ di certo l’aspetto più importante – ha aggiunto il consigliere Mignanelli – il nuovo modello dell’Agenzia dovrà coniugare la tutela del personale con l’erogazione di formazione di alta qualità, così da rappresentare un valore aggiunto per la competitività dei giovani del nostro territorio e avere ricadute importanti anche a livello occupazionale”.

“Ringrazio i sindacati, il Collegio dei liquidatori e il dirigente Riccardi – ha concluso Massimiliano Mignanelli – per l’importante momento di confronto e condivisione su una tematica come quella del futuro dell’Agenzia di Formazione, la cui risoluzione sta a cuore a tutti”.

Rassicurati i sindacati anche sull’erogazione, la prossima settimana, delle spettanze arretrate ai dipendenti dell’Agenzia, da parte del Dirigente Riccardi.

 
Frosinone, 10 novembre 2016

 





  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:982821