I COMUNI
  

La Provincia scommette sul PATTO dei SINDACI per la TUTELA dell’AMBIENTE
Comunicato stampa del 22/11/2016




Arrivare alla sottoscrizione del Patto dei Sindaci della Provincia di Frosinone per promuovere il risparmio e l’efficienza energetica, l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, con l’obiettivo di garantire un ambiente e una qualità della vita più sani, un'accresciuta competitività economica e una maggiore indipendenza energetica. Il tutto utilizzando le opportunità e le risorse che la Comunità europea mette a disposizione proprio attraverso il Patto dei Sindaci, iniziativa per la riduzione delle emissioni di CO2, e pertanto per la mitigazione dei cambiamenti climatici, che coinvolge in modo volontario e diretto gli enti locali dell'Unione Europea.    

Obiettivi importanti e strategici per il futuro del territorio, che la Provincia di Frosinone ha intenzione di perseguire con questo strumento comunitario mai utilizzato a livello locale, tenuto conto, tra l’altro, che tra le funzioni del nuovo ente di area vasta c’è proprio il coordinamento dei Comuni.

A tal fine, per far comprendere in cosa consiste il Patto dei Sindaci e quali possibilità concrete offre agli Enti locali, l’Amministrazione provinciale del Presidente Pompeo, insieme al Centro Europe Direct di Frosinone, ha organizzato per lunedì prossimo, 28 novembre, a partire dalle ore 9,30, presso il salone di rappresentanza di Palazzo Gramsci, un seminario dal titolo:

Patto dei Sindaci ed efficienza energetica – Sviluppo infrastrutturale e sostenibilità ambientale: l’Ue al servizio delle Amministrazioni locali”.

Nutrito e qualificato il parterre dei relatori: dopo il saluto istituzionale del Presidente Antonio Pompeo e del consigliere Massimiliano Quadrini, ci saranno gli interventi di Andrea Masullo del Ministero dell’Ambiente, del consigliere regionale del Lazio Cristiana Avenali, che si occupa della tematica per l’Amministrazione Zingaretti; Giovanni Addamo per l’Enea; Marco Tranquilli per la Presidenza del Consiglio dei Ministri e Gianluca Pinnelli di Tecla Europa. Modererà il seminario la giornalista Laura Collinoli. 

“Il tema della tutela del nostro ambiente, anche alle luce delle criticità che presenta, testimoniate, purtroppo, dalle numerose ricerche e studi anche di questo ultimo periodo, necessità di politiche lungimiranti e interventi di sistema - ha spiegato il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo – la nostra Amministrazione proprio su questo obiettivo vuole lavorare, nella convinzione che solo un approccio globale può cambiare abitudini e modelli di comportamento che si sono rivelati inefficaci.

Lo abbiamo fatto già sul tema della raccolta differenziata, recuperando risorse per un totale di 16 milioni di euro da mettere a disposizione dei Comuni. Stesso vale per il Patto dei Sindaci: anche in questo caso abbiamo recuperato risorse che non erano mai state utilizzate da anni e le useremo per avviare questo strumento di politica ambientale partecipata, coordinando le azioni a livello territoriale e supportando i comuni per centrarlo”.

I N V I T O

SCHEDA DI ADESIONE

Frosinone, 22 novembre 2016

 





  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:983290