I COMUNI
  

AMATA replica ad ABBRUZZESE sull'emergenza OCCUPAZIONALE
Comunicato stampa del 23/02/2017




“Ci elenchi i risultati prodotti per risolvere l’emergenza occupazionale, visto che siede in Commissione lavoro”       

Stiamo ai saldi concettuali, dove si applica una scontistica sulle risorse intellettuali, derubricando come superfluo il lavoro generoso messo in atto dalla Provincia di Frosinone.

In un bricolage teorico, più complicato delle istruzioni di montaggio Ikea, il consigliere regionale Mario Abbruzzese confonde la diagnosi della crisi del sistema occupazionale con la terapia di risposta, che è evidente non si esaurisce nei momenti di confronto con gli stakeholders territoriali.

Il dialogo con gli attori istituzionali, sociali e del sistema produttivo, rappresenta una fase imprescindibile e non si può minimizzare il processo virtuoso attivato dalla Provincia da cui, è bene ricordarlo, è partito l’iter per l’istituzione dell’Area di Crisi complessa, attraverso la deliberazione del Consiglio provinciale dello scorso mese di maggio che faceva seguito alla sottoscrizione di un documento sull’emergenza lavoro firmato da oltre 70 sindaci.

Anche sulle poltrone, Ikea offre un catalogo interessante, ma quelle su cui siamo seduti in Provincia non hanno caratteristiche di comodità e i requisiti di indennità su cui è riparato.

Lo sanno tutti, i disoccupati per primi, che l’ente che può intervenire su un tema come il lavoro non è certo la Provincia, che non ha competenza come il consigliere regionale dovrebbe ben sapere, e se non lo sa, approfitto per portarlo alla sua attenzione. A differenza della Regione, invece, che su questa tematica ha risorse e delega piena. Tuttavia, la Provincia si è fatta carico di un problema importante e lo ha portato all’attenzione degli organi deputati ad intervenire.

Aspettiamo perciò un elenco di provvedimenti specifici e risolutivi di tale annosa criticità del nostro territorio che il consigliere ha realizzato in questi anni di consiliatura regionale, anche alla luce del fatto che sta seduto sulla poltrona di componente dell’VIII Commissione consiliare, quella appunto sul tema lavoro. Ci dica, infatti, se anche quella poltrona, al di là che sia stata realizzata da Ikea o meno, abbia prodotto risultati reali e non solo costi per la collettività”.

 E’ quanto afferma il vicepresidente della Provincia di Frosinone Andrea Amata. 

 Frosinone 23 febbraio 2017

 

  





  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:982821