I COMUNI
  

Il CONSIGLIO PROVINCIALE aderisce alla manifestazioni UPI a DIFESA delle PROVINCE
Comunicato stampa del 16/03/2017






Pompeo: “Non chiediamo poltrone, ma risorse per strade e scuole”
 

“Non chiediamo poltrone né soldi per finanziare sagre e quant’altro. La politica degli sprechi e dei privilegi non appartiene più alle Province. Chiediamo invece risorse per garantire i servizi ai nostri cittadini, in particolare strade e scuole sicure. E quando si parla di certi temi, si parla del futuro di un territorio sia in termini di capitale umano che di prospettive di sviluppo. Fino ad oggi lo abbiamo fatto, non sappiamo se potremo continuare a farlo nel prossimo periodo: ecco perché aderiamo a tutte le iniziative dell’Upi per permettere ai nostri enti di continuare a svolgere le funzioni che la legge ci assegna”.

Così il presidente Antonio Pompeo ha motivato la votazione del Consiglio provinciale all’ordine del giorno per la salvaguardia delle Province.

“Vogliamo attenzione e risposte e ci prepariamo anche ad azioni eclatanti come l’esposto cautelativo alla Prefettura e alla Procura della Repubblica. Auspichiamo però che queste sollecitazioni che arrivano da tutti i nostri enti trovino ascolto a Roma” – ha aggiunto il Presidente della Provincia.

Tre in particolare le richieste della Provincia di Frosinone:

♦ ulteriori risorse per la gestione di strade e scuole;
♦ norme ordinamentali per chiudere i bilanci in equilibrio;
♦ norme sull’organizzazione del personale, che consentano di avere nelle piante organiche professionalità per poter far fronte alle funzioni assegnate.

“E’ una battaglia che ci deve vedere tutti uniti – ha concluso Pompeo – lo dobbiamo al nostro territorio e ai nostri cittadini. Bene le riforme, siamo i primi a volerle. La buona politica però è quella che ascolta i territori e noi non ci arrendiamo al fatto di non potere dare risposte a questa terra come i suoi abitanti meritano e come vorremmo. Per dare credibilità a tutto il sistema, occorre renderlo efficiente proprio dal basso”.

Oltre all’importante tema della salvaguardia delle Province, il Consiglio:

♦ ha ufficializzato la composizione delle commissioni consiliari (v. tabella),
♦ l’adesione alla rottamazione delle cartelle per il debito fiscale dell’Agenzia di Formazione che permetterà di risparmiare oltre 300 mila euro,
♦ la deprovincializzazione di alcuni tratti stradali sulla  S.P. n. 106 accesso ad Alvito, S.P. n. 226 Alvito-S. Onofrio-Prato di Rio, S.P. n. 94 Cominia;
♦ il recepimento della convenzione con la Regione Lazio per il controllo ittico venatorio da parte della Polizia provinciale
♦ e l’approvazione dell’ordine del giorno per il 60° anniversario dei Trattati di Roma, affinché il tema degli Stati uniti d’Europa e della sua realizzazione possa trovare nuovo slancio proprio a partire dall’importante ricorrenza del prossimo fine settimana. 

Tabella Commissioni Consiliari
 

Commissione

Componenti

Lavori Pubblici ed attività tecniche:
Viabilità
Edilizia Scolastica
Patrimonio e Fabbricati
Programmazione Rete Scolastica

Andrea Amata
Maurizio Bondatti
Luigi Vacana
Danilo Magliocchetti
Rossella Chiusaroli

Sviluppo e Tutela del territorio:
Pianificazione Territoriale e Trasporti
Ambiente ed Ecologia
Attività Produttive

Andrea Amata
Maurizio Bondatti
Antonio Di Nota
Danilo Magliocchetti
Rossella Chiusaroli

Programmazione e regolamenti:
Formazione e Lavoro
Bilancio
Personale
Controllo Fenomeni Discriminatori
Assistenza Enti Locali
Cultura
Affari Generali
Riassetto Istituzionale e Politiche Sociali

Massimiliano Quadrini
Luigi Vacana
Massimiliano Mignanelli
Danilo Magliocchetti
Rossella Chiusaroli

Partecipate della Provincia:
Società Partecipate
Enti
Consorzi
Rapporti con Acea

Domenico Alfieri
Germano Caperna
Massimiliano Mignanelli
Danilo Magliocchetti
Rossella Chiusaroli

 Frosinone, 16 marzo 2017 


   







  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:982821