Ruspe e operai al lavoro per il rifacimento, la risagomatura, il nuovo tappetino e la segnaletica orizzontale.

Questi interventi rientrano in un programma complessivo che sta riguardando l’intero territorio provinciale, in particolare i tratti che presentano maggiori criticità.

Soddisfazione è stata espressa dal Vicepresidente della Provincia Andrea Amata: “Manteniamo l’impegno di completare i lavori sulla SP 259 nel tratto di Atina. La Provincia nonostante la radicale contrazione dei trasferimenti sta garantendo la riqualificazione dei tratti viari più ammalo rati e più esposti al traffico veicolare”.

La sicurezza e la manutenzione delle strade ha aggiunto il Presidente Antonio Pompeo sono la priorità. Il nostro sforzo è quello di cercare di investire su un sistema viario funzionale e efficiente, perché significa offrire al territorio maggiore competitività e sviluppo. Le Province, da questo punto di vista, rappresentano un pilastro essenziale per la crescita. Ecco perché vanno messe nelle condizioni di potere agire. Rivendichiamo questa centralità proprio attraverso i numerosi cantieri che stiamo facendo partire su tutta la provincia, soprattutto per dimostrare la necessità di un ente che realmente può incidere sui servizi e sulla qualità della vita dei cittadini. Ringrazio, infine, gli uffici e il consigliere delegato Massimiliano Quadrini per l’impegno”.

Frosinone, 15 maggio 2017