I COMUNI
  

ILVA DI PATRICA, il Presidente POMPEO scrive al MISE e ai Commissari
Comunicato stampa del 26/01/2018






Il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo ha inoltrato una nota al Ministero dello Sviluppo Economico e ai Commissari dell’Ilva per sollecitare tempi rapidi nelle procedure di vendita dello stabilimento di Patrica.

Nei mesi scorsi – spiega il Presidente della Provincia – avevamo avuto un incontro presso il Mise, nel quale erano stati prospettati tempi rapidi nell’iter che avrebbe dovuto portare al cambio di proprietà dello stabilimento, così da garantire il diritto al lavoro degli operai che vi sono impiegati. Ad oggi però la procedura ancora non è stata formalizzata, nonostante ci sia interesse per l’acquisto dello stabilimento. E questo ritardo rischia di far perdere al nostro territorio una grande opportunità”.

“Abbiamo lavorato bene nei mesi scorsi, facendo squadra con le sigle sindacali, i lavoratori e le istituzioni territoriali. Siamo arrivati, se posso usare una metafora, ad un metro dal traguardo. Ecco perché ho voluto sollecitare il Ministero e i Commissari: non perdiamo altro tempo, non vanifichiamo lo sforzo fatto”.

Con gli operai e le istituzioni locali – conclude Pompeo – il dialogo e il confronto su questa vertenza è continuo. Con i lavoratori ci siamo incontrarti anche nei giorni scorsi, e nella nota ho voluto rappresentare proprio il loro disagio. Auspico pertanto un riscontro in tempi brevi: si tratta di occupazione, di cittadini, di famiglie. Non si può aspettare ancora”. 

Frosinone, 26 gennaio 2018

 

  






  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:968586