I COMUNI
  

S.P. n. 279 "Asse attrezzato di Ceccano"
Comunicato stampa del 20/03/2018




Il sottoscritto Dirigente del Settore Viabilità della Provincia di Frosinone,    

- sentito il responsabile del servizio 7° Viabilità  geometra Palombo Carlo, il quale fa rilevare che:

   la carreggiata della strada provinciale n. 279 “Asse Attrezzato di Ceccano” è a un’unica corsia per senso di marcia, alternata da rettifili e da curve di ampio raggio che possono risultare particolarmente insidiose se percorse a velocità elevate;

   riguardo alle caratteristiche costruttive, tecniche e funzionali l’arteria è assimilabile a “strada extraurbana secondaria” per cui, a norma dell’art. 142 comma 1 del D.Lgs. n. 285/92, su di essa vige un limite massimo di velocità a 90 km/h.

   la tratta stradale, negli ultimi tempi, è stata soggetta ad incidenti, alcuni dei quali mortali;

   al fin di garantire un’efficace azione preventiva volta alla sicurezza stradale, è indispensabile ridurre la velocità a 60 Km/h;

- accertato che, a norma delle vigenti disposizioni in materia di circolazione stradale (artt. 5, 6 e 7 del D.L.vo n. 285 del 30 aprile 1992), l’Ente proprietario della strada può, con ordinanza, disporre la sospensione della circolazione e stabilire divieti di carattere temporaneo o permanente per ciascun tratto di strada;

- ritenuto che ricorrono le condizioni di previste al comma 2 dell’art. 142 del D.Lgs. n. 285/92 relativamente all’applicazione dei criteri indicati al comma 1 dello stesso articolo, renda opportuna la determinazione di limiti inferiori;

- visto l’art. 74 del D.P.R. 16/12/1992 n. 495 e s. m. ed i.

- visto l’art.107 del D.Lgs. 267/2000 

ORDINA

per le suindicate motivazioni, che a decorrere dalle ore 8,00 di venerdì 30 marzo 2018, in entrambi i sensi di marcia della S. P. n. 279 “Asse Attrezzato di Ceccano”, sia ridotto il limite massimo di velocità da 90 km/h a 60 km/h, lungo l’intero tracciato avente capisaldi: iniziale al 0+000 (innesto con la S. R. n. 156 “dei Monti Lepini” e finale al km. 2+949 (confluenza con la strada comunale “Cirello”), nel territorio del Comune di Ceccano.

La ditta I.G.E.M. snc provvederà  all’installazione della segnaletica di divieto (figg. II 50 Art. 116 – II 48 Art. 116) e dei relativi pannelli integrativi (mod. II 6/h Art. 83 e mod. II 6/i Art. 83), conforme al Nuovo Codice della Strada (D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285) ed al  Regolamento di attuazione (D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495).

Il personale indicato all’art. 12 del vigente Nuovo Codice della Strada, è invitato a vigilare sulla corretta esecuzione del provvedimento.  

Il Dirigente Ing. Tommaso Michele SECONDINI

ORDINANZA n. 14/2018  in formato pdf


Frosinone, 20 marzo 2018 

    





  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:968285