I COMUNI
  

Il Consiglio Provinciale dà il via libera definitivo al BILANCIO e approva il CONSUNTIVO 2017
Comunicato stampa del 03/07/2018




    

Il Consiglio provinciale, riunito in data odierna, ha dato il via libera definitivo al bilancio 2018. Si tratta del terzo passaggio previsto dalla legge 56/2014, dopo la prima approvazione consiliare e il voto positivo dell’Assemblea dei sindaci.

“Ora possiamo utilizzare le risorse per gli interventi che abbiamo già programmato sulle strade e quelli che intendiamo realizzare sulle scuole – ha spiegato il Presidente Pompeo – Come sta scritto nel bilancio, interverremo su tutto il territorio, come abbiamo dimostrato in questi anni.  Si sta aprendo una fase di discussione importante sulle Province, confidiamo che possa servire a garantire fondi certi da utilizzare per le funzioni che svolgiamo, in maniera tale da ridare al nostro ente quella centralità e quella importanza che merita e che nei fatti, a Frosinone, ci siamo comunque ripresi anche su materie non di nostra competenza come il lavoro, la cultura, lo sviluppo, che riguardano però il territorio e gli interessi dei cittadini”.

“E’ questo un aspetto che voglio sottolineare con forza e con orgoglio, perché è il segnale di un modo serio e responsabile di interpretare il ruolo di amministratore. L’approvazione da parte del Consiglio e i numeri che sono usciti dall’Assemblea dei sindaci – ha concluso Antonio Pompeo -  dimostrano che stiamo operando bene. Continueremo a farlo, come al solito. Al nuovo Parlamento chiediamo unicamente chiarezza e tempi brevi nelle decisioni”.

Il Consiglio provinciale ha approvato anche il conto consuntivo del 2017. Sempre il Presidente Pompeo ha spiegato: “Non nascondiamo le difficoltà di un ente che ha competenza su oltre 1500 km di rete stradale, circa 80 istituti di istruzione superiore, una materia delicata come l’ambiente e che ha visto ridursi le risorse e le professionalità a disposizione in questi anni. Nonostante ciò, siamo riusciti a realizzare tantissimi lavori per la messa in sicurezza delle strade, la SV Sora A1 su tutte; altrettanti per le scuole. E le risorse per la raccolta differenziata, proprio per meglio tutelare l’ambiente”.

In apertura di seduta, inoltre, è stata votata la decadenza del consigliere Andrea Amata e l’ingresso di Angelo Costantini. “Voglio ringraziare Andrea Amata, per l’impegno amministrativo e per il rapporto di amicizia che si è istaurato in questi anni – ha spiegato il Presidente Pompeo - Ha svolto un ruolo importante per questa amministrazione. Allo stesso tempo rivolgo un augurio di buon lavoro ad Angelo Costantini”.

Il Consiglio, infine, ha dato il via libera alla convenzione per la gestione della fase transitoria dei Centri per l’impiego e per la modifica di un articolo del Regolamento per il funzionamento del Consiglio provinciale.

 Frosinone, 3 luglio 2018

 

   





  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:968285