I COMUNI
  

"UNIRE le MENTI per CREARE il FUTURO”.
Comunicato stampa del 05/11/2018




Di Giuseppina Bonaviri

Il primo Expo internazionale si terrà nel  2020 a Dubai. Raggiungere un risultato sull’innovazione è fondamentale per portare la nostra Provincia ad essere presente ad un tanto interessante  evento. Parlare di una Agenda e di una visione sistema ha questo significato, quella di una rivoluzione culturale attuabile in nome di un cambiamento che getti le radici nella configurazione  della attuale geopolitica : megalopoli, città metropolitane,  macroaree e periferie nella loro continua evoluzione e progettualità .


Individuare nuove opportunità anche per favorire la crescente domanda di sostenibilità significa modificare la nostra capacità di creare stimoli sulla base di idee condivise e collaborative. Le menti devono potere fare connessione; confrontarsi e fare rete costituisce da sempre  un’opportunità  essendo  il primo livello che definisce i criteri del nuovo modello sociale di sostenibilità. Solo quando il cambiamento sarà davvero visto come necessario dalle persone che vivono le organizzazioni del territorio è allora che scatterà la molla per un domani inclusivo.

Avere dato  vita ad un laboratorio -  rappresentazione di un  luogo ideale di confronto all’insegna della contaminazione come è l’Area Vasta Smart e dove potere  pianificare un territorio largo- ci consente di  cogestire benessere, rilancio della economia locale, qualità di vita insomma uno spazio fisico dove  creare sviluppo precompetitivo. Quello di Dubai sarà un World expo eccezionale che andrà a stimolare la nascita di una piattaforma di innovazione e di collaborazione creativa in un contesto istituzionale europeo– vera sfida del futuro- verso programmi di  finanzia etica e che ci consentirà una maggiore inclusione ed autonomia nei nostri entroterra nel percorso globale.


Il progetto di Area Vasta Smart rappresenta il prototipo da cui partire per costruire un primo circuito di coworking tra realtà istituzionali diverse facendo, in tal modo, un investimento sul rinnovamento del nostro sistema territoriale e sullo spirito di collaborazione dei partners che hanno  aderito alla filiera.  Sotto l’ombrello del tema catalizzatore di Dubai Expo 2020, si raccolgono  dei sotto-settori  che ci motivano fortemente a  sperare che una unità di intenti  sia la base per definire criteri locali sui temi della sostenibilità,  della mobilità e per creare più efficienti connessioni  fisiche o virtuali tra persone, comunità e Paesi  a vantaggio del futuro dei popoli dando vita a collegamenti intelligenti e produttivi tra la nostra terra e l’internazionalizzazione del prodotto interno.

Ciò consentirà di creare un ambiente ed un ecosistema  locale che favorisca e promuova nuove opportunità di lavoro e di rilancio.

Frosinone, 5 novembre 2018

 

  






  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:968285