I COMUNI
  

BIOMEDICA FOSCAMA, raggiunto l'ACCORDO tra azienda e sindacati
Comunicato stampa del 24/09/2019






Pompeo: doveroso impegnarsi per salvaguardare i posti di lavoro

"L'impegno, la determinazione e l'interessamento che tutte le parti in causa, inclusa la Provincia di Frosinone, hanno messo in campo per la salvaguardia dei livelli occupazionali, hanno raggiunto un primo risultato. Si apre, adesso, una nuova stagione per la Biomedica Foscama, nell'auspicio che dopo la prima tranche di lavoratori, possano essere riassorbite tutte le maestranze. Dalle iniziali difficoltà, che avevano generato seria preoccupazione per il futuro dei dipendenti e dell'attività di questa azienda, oggi possiamo guardare con speranza e positività al futuro, confidando in una politica aziendale di assunzioni e investimenti".

Commenta così, il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, l'accordo raggiunto tra le sigle sindacali e la Special Pharma Lab Srl, la società controllata dall'industria farmaceutica Special Product's Line Spa.

Lo stesso Pompeo, nelle scorse settimane, aveva ascoltato ed incontrato sia i sindacati, sia la nuova proprietà, insieme ai colleghi sindaci di Anagni e Sgurgola, proprio per trovare una soluzione positiva alla vicenda che, dopo l'aggiudicazione all'asta, aveva registrato una preoccupante battuta d'arresto.

Oggi, invece, la notizia dell'intesa raggiunta e la speranza del presidente della Provincia che questa vertenza possa chiudersi con un risultato pieno.

"Si tratta – continua Pompeo – di imprenditori del territorio che, nonostante le difficoltà legate alla crisi economica e ai troppi vincoli burocratici, non delocalizzano l'attività ma decidono di restare e di accettare la sfida. Non solo: il piano aziendale della società prevede di attingere risorse professionali dal bacino della Biomedica Foscama e di avviare investimenti sulle linee produttive: questo si traduce, di fatto, nella volontà di guardare al mercato nazionale e internazionale per ampliare il volume d'affari e inaugurare presto una nuova stagione di profitti".

Nei prossimi quattro anni, infatti, la Special Pharma Lab Srl ha in programma una serie di investimenti e l'ampliamento della pianta organica, con l’assunzione di 150 operai.

"Per questo primo obiettivo raggiunto – continua Pompeo – desidero anche ringraziare i vertici di Unindustria per il fattivo interessamento a una vertenza lavorativa che ci preoccupava non poco per il futuro occupazionale dei dipendenti. La Provincia di Frosinone - chiosa il presidente - resta a disposizione per qualunque necessità, confermando la costante e necessaria attenzione alla vicenda".

Frosinone, 24 settembre 2019 

 

  






  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:982833