I COMUNI
  

STAZIONE TAV a FERENTINO, Pompeo: "Una vittoria per tutto il territorio e un segnale di speranza per il futuro"
Comunicato stampa del 23/04/2020




"Oggi è finalmente una bella giornata:
oggi hanno vinto la provincia di Frosinone e i suoi cittadini
".

Così il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, commenta l'annuncio ufficiale della firma del protocollo tra Rfi e la Regione Lazio per la realizzazione di una stazione della fermata Tav a Ferentino e per nuovi investimenti in Ciociaria che permetteranno di ridurre notevolmente i tempi per raggiungere la capitale con collegamenti veloci: Frosinone-Roma in 25 minuti e Frosinone-Napoli in 35.

"Sono queste le notizie e questi i progetti dei quali abbiamo bisogno, un messaggio di speranza e di futuro, che in una situazione di emergenza come quella che stiamo vivendo, ci permettono di guardare al domani con maggiore positività.

La fermata dell'Alta velocità era un progetto atteso da anni che finalmente si concretizza, per ripensare il territorio in termini di nuove opportunità, minori distanze con la Capitale e il resto d'Italia, come nuova appetibilità per i nostri centri e come miglioramento della qualità della vita dei cittadini. Un'infrastruttura che sarà a servizio dell'intera provincia, permettendole di diventare uno snodo nevralgico per i collegamenti con Milano e con il sud".

"La ripartenza del Paese, come ci ha dimostrato l'epidemia Covid-19 - argomenta Pompeo - deve essere necessariamente incentrata sul riequilibrio dei servizi tra grandi centri e resto dei territori provinciali, come è in sostanza il progetto della fermata Alta velocità che deve aprire la strada in altri settori, a partire da quello della sanità.

Infine, - conclude il Presidente Pompeo - non posso non evidenziare la soddisfazione anche come sindaco di Ferentino, una città che negli anni ha dimostrato di saper investire sulle infrastrutture: il casello autostradale, la superstrada, la riqualificazione della stazione ferroviaria".

Quindi i ringraziamenti a Rfi, "con la quale – conclude Pompeo - abbiamo avviato una collaborazione da tempo e l'Ad Gianfranco Battisti che, da uomo del territorio, ha rappresentato di certo un valore aggiunto. Ringrazio il ministro dei Trasporti De Micheli, la Regione Lazio e il presidente Zingaretti, senza dimenticare il grandissimo gioco di squadra che ha permesso di centrare l'obiettivo e nel quale un ruolo fondamentale hanno svolto le istituzioni locali. Guardiamo già al prossimo step per passare con rapidità dalla fase di progettazione alla realizzazione dell'opera. Questa provincia e l'intero territorio non hanno tempo da perdere: dobbiamo tutti insieme correre veloci verso il futuro".

Frosinone 23 aprile 2020 

 

   





  © Copyright Provincia di Frosinone - P.zza A. Gramsci, 13 - 03100 Frosinone - tel. 0775.2191                                                      web engineering Real Virtual
   Sito ottimizzato per 1024x768                                                                                                                                                           Visitatori:995053